Wednesday, June 29, 2016

Ma che ci fai con la palla?

Complice la festa dei patroni di Roma, un divertissement di analisi dati sulle partite di Euro 2016 (sì, lo so, è una malattia...).


Allora, il grafico riporta in ascisse il valore economico medio di ogni squadra, mentre sulle ordinate abbiamo il tempo passato da ogni squadra con la palla in possesso in  attacco. Il market value predice questo parametro meglio di altri (numero di tiri in porta, percentuale di possesso, ...).
Ragionevole: chi ha giocatori che valgono di più, tende ad avere la supremazia di gioco. Ora, se calcoliamo la regressione (R2 discreto, ha un senso), avremo un certo numero di squadre che si troveranno al di sopra della retta di regressione, ed altre sotto.
La cosa interessante è che le squadre che si trovano al di sopra hanno, ad oggi, avuto meno successo (fino ad ora) rispetto alle altre: in qualche modo, le squadre che sovra-stimano la capacità di essere dominanti in campo sono state punite. Le altre, in media, hanno avuto più successo. Direbbe il maestro Arrighe, "umilté...".

No comments:

Post a Comment